Convegno di Coldiretti Venezia “La cisgenesi e il genome editing”. L’assessore alla Mobilità e Trasporti: “È importante comunicare questo tema nel modo giusto. La ricerca è il futuro delle nostre aziende”

Spread the love

Si è svolto ieri a Mestre il convegno “La cisgenesi e il genome editing”, promosso da Coldiretti Venezia, al quale è intervenuto, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale, l’assessore alla Mobilità e Trasporti. All’appuntamento hanno inoltre partecipato, oltre ai dirigenti di Coldiretti Venezia, il presidente nazionale Ettore Prandini, il direttore del Centro di Ricerca in Viticoltura ed Enologia del CREA – Consiglio per la Ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria, Riccardo Velasco, e Mario Pezzotti, docente ordinario di Genetica agraria all’Università di Verona.

Al centro del convegno il tema della ricerca e dell’innovazione scientifica strumento di valorizzazione in particolare delle produzioni vitivinicole, eccellenze del territorio veneto. Nel corso della mattinata è stato inoltre posto l’accento sull’importanza della difesa della biodiversità, senza la quale non può esserci selezione e quindi miglioramento genetico delle piante coltivate, e sulle differenza tra transgenesi e la cisgenesi, processo quest’ultimo che prevede il trasferimento solo geni di organismi strettamente imparentati.

“La sfida – ha esordito l’assessore alla Mobilità e Trasporti – è comunicare questo tema complesso in modo preciso ma allo stesso tempo semplice, per non cadere nella trappola della confusione con gli OGM. Fra una decina d’anni – ha aggiunto l’assessore – ci saranno centinaia di migliaia di piante di vite da sostituire: la cisgenesi può aiutare a ridurre i trattamenti necessari introducendo tipi di vite più resistenti. La ricerca, in questo senso, non va vista negativamente perché può rappresentare il futuro delle nostre aziende”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi